Come effettuare un bonifico internazionale: costi e caratteristiche

La necessità di armonizzare il sistema bancario nella zona euro, ed allo stesso tempo non allentare la stretta sui controlli dei trasferimenti di denaro verso l’estero (esempio Panama o Svizzera), ha portato ad alcuni adeguamenti dell’operatività sui bonifici con alcune limitazioni che, inevitabilmente, colpiscono soprattutto quelli classificati come “internazionali”.

Bonifico internazionale senza conto corrente

E’ possibile inviare e ricevere soldi online senza conto corrente bancario utilizzando il servizio Western Union


Bonifico Sepa e bonifico internazionale

Da un punto di vista tecnico ed anche operativo, i bonifici “sepa” seguono le modalità e le tempistiche dei bonifici nazionali. Si tratta infatti di bonifico Sepa quando avviene tra conti appartenenti a banche che si trovano in zona euro, con trasferimento in euro. Molte banche (come ad esempio Fineco, Unicredit e Bnl) prevedono la possibilità di concedere la possibilità di effettuare un bonifico di questo tipo senza far pagare delle commissioni, e con un tempo massimo di accredito di 5 giorni lavorativi.

Nel caso dei bonifici internazionali, gli importi massimi giornalieri (e per bonifico) che possono essere effettuati sono invece molto più rigidi. Inoltre anche sulle commissioni ci possono essere dei veri e propri ‘salassi’ (specialmente quando il bonifico avviene verso le banche che si trovano in specifici Paesi).

Infine per poter effettuare un bonifico internazionale bisogna conoscere, oltre all’Iban, anche il codice Swift o Bic. Questo serve per identificare la banca del ricevente, mentre il codice Iban serve per individuare “l’indirizzo finanziario” del ricevente stesso. Il codice Bic, se non fornito, può essere conosciuto tramite siti specifici oppure chiedendolo alla propria banca. I tempi di accredito del bonifico internazionale possono arrivare fino a 20 giorni.

Conti online – Qual è per te il più economico?

MyGenius
Conto CheBanca
Spese apertura conto
0,00€
0,00€
Canone annuo
0,00€
0,00€
Ricezione Bonifico Estero – Area Sepa
0,00€
0,00€
Invio Bonifico Estero – Area Sepa
0,00€
0,00€
Commissione Ricezione Bonifico Estero – Area Extra Sepa
da 11,00€
0,00€
Commissione Invio Bonifico Estero – Area Extra Sepa
da 10,00€ + commissione pari allo 0,22% (importo minimo: 4,00€)
Non previsto

Le alternative al bonifico internazionale

Il sistema più semplice per trasferire all’estero spesso si ottiene facendo ricorso ai servizi offerti dagli e-wallet e dalle società finanziarie specializzate nei trasferimenti di denaro tramite l’accesso a portafogli elettronici, come ad esempio Western Union (che permette di fare un invio da conto a conto oppure ad una persona tramite agenzia), PayPal, o società similari. Per usufruire di questo genere di servizio basta registrarsi, aprire un conto online (ma si tratta di operazioni molto semplici), quindi scegliere il tipo di opzione legata all’invio del denaro, a seconda che il bonifico o trasferimento di denaro venga effettuato ad un soggetto o ad una società oppure per acquistare un bene, ecc.